Avvio in sordina per i listini aspettando riapertura Wall Street

intesa-sanpaoloPartenza debole per le Borse europee, in una giornata abbastanza scarica di dati macro e mentre gli investitori attendono nel primo pomeriggio le indicazioni da Wall Street, ieri rimasta ferma per festività. Intanto Tokyo ha archiviato la seduta in progresso dello 0,68%. Milano perde quota, dopo aver più volte cambiato la direzione di marcia in avvio. A Piazza Affari Terna guadagna mezzo punto percentuale all’indomani della presentazione del piano industriale e dei conti del 2016. Eni registra un rialzo, beneficiando della raccomandazione positiva di Goldman Sachs (‘Buy’ con target di prezzo rivisto al rialzo a 17 euro). Ancora una volta gli occhi sono puntati su Intesa Sanpaolo, in attesa delle mosse su Generali e dopo che a sua volta la compagnia triestina ha ristrutturato la partecipazione nel gruppo superiore al 3%, in funzione anti-scalata.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Questa voce è stata pubblicata in Attualità dal mondo, Italia News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.