Borse europee su. Piazza Affari giù trascinata dalle banche

Piazza AffariLe Borse europee aprono in rialzo. Parigi con l’indice Cac-40 segna un +0,36% a quota 4.524,98 punti. Londra registra con il Ftse-100 un +0,68% a 6.801 punti .
A Francoforte il Dax apre a +0,25% a quota 10.720 punti. Piazza Affari ha azzerato a metà mattina azzera il tentativo di rimbalzo e scivola di nuovo in territorio negativo trascinata al ribasso dal settore bancario. Tra i titoli principali sospese per eccesso di ribasso Mps ma le vendite penalizzano l’intero comparto e in particolare Ubi, UniCredit e Intesa Sanpaolo. Forte calo per Ferragamo che lascia

sul terreno il 7,70% mentre rimbalzano le utilities dopo i ribassi di ieri. A mettere sotto pressione il titolo della banca senese, l’annuncio nella notte di Mps che ha comunicato il lancio di un’offerta pubblica di acquisto su 11 obbligazioni subordinate, del valore complessivo di 4.289 milioni, con l’obbligo per gli aderenti di reinvestire il corrispettivo incassato nell’aumento di capitale da 5 miliardi.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Questa voce è stata pubblicata in Attualità dal mondo, Italia News e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.