In Italia crescita ferma, ma scende il deficit

imagesLa Commissione europea ha espresso stamani maggiore ottimismo sull’andamento dell’economia nella zona euro, rivedendo al rialzo le sue stime per il 2015 e il 2016. In una analisi della situazione congiunturale, Bruxelles prende atto del calo del prezzo del petrolio e dell’indebolimento dell’euro, ma avverte che «l’incertezza sulle prospettive economiche è aumentata». Sul fronte italiano, Bruxelles nota un aumento della produttività e un costo del lavoro stabile nel 2015 e 2016.

Fonte: IlSole24Ore

Questa voce è stata pubblicata in Italia News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.