Dal 2016, Germania taglierà debito

Bilancio pubblico in pareggio nel 2015, poi un avanzo di 5 miliardi nel 2016 e 9,4 miliardi del 2016. Sono le previsioni del governo tedesco sui propri conti pubblici.

”Dal 2016 cominceremo a ridurre il debito pubblico in valore assoluto, la prima volta in 50 anni”, lo ha detto al quotidiano Rheinische Post, il ministro dell’economia della Germania, Philipp Roesler.

Tags