Cina – conti esteri in paesi offshore

PiazzarossaCompagnie offshore, montagne di soldi depositate in conti all’estero e poi società create ad hoc per sottrarsi ai ferrei controlli di Pechino. E’ quanto sta accadendo in Cina, dove – secondo le ultime rivelazioni pubblicate da una serie di testate internazionali con il britannico Guardian in testa – più di una dozzina di parenti degli alti papaveri del partito comunista cinese e dei leader militari utilizzano compagnie con sede in paradisi fiscali per occultare le loro finanze.

(Fonte Panorama.it)

Tags