Al via scambio Italia-San Marino

Si avvicina la data dell’applicazione del trattato sulle doppie imposizioni tra Italia e San Marino. Dopo la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale per sancisce la ratifica italiana mancano solo le notifiche tra le due repubbliche delle relative ratifiche cosa che potrebbe avvenire nell’arco di pochi giorni.

Troveranno applicazione così alcune norme di grande importanza come quelle che prevedono lo scambio di informazioni bancarie tra i due Paesi – di fatto la caduta pressoché totale del segreto bancario a San Marino – in tutti i casi in cui ciò serva a contrastare l’evasione e le frodi fiscali negli Stati contraenti.

Le norme sui nuovi regimi di tassazione su dividendi, canoni e interessi e sulle altre imposte sui redditi entreranno in vigore sulle somme realizzate a partire dal 1° gennaio 2014.

Questa voce è stata pubblicata in Paradisi fiscali. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.