Evasione: scoperdo danno per 1,7 miliardi

index«Un’ingentissima evasione fiscale realizzata da società consortili e cooperative, operanti nei settori del trasporto, del facchinaggio, delle pulizie e della vigilanza privata» è stata scoperta dai finanzieri del Nucleo speciale di polizia valutaria, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma. Secondo l’accusa, l’evasione sarebbe stata realizzata dal consorzio di cooperative Gesconet.

Sono in corso – nelle regioni Lazio, Lombardia, Piemonte, Veneto e Sardegna – perquisizioni e sequestri preventivi di beni per centinaia di milioni di euro

Fonte: IlSole24Ore