Fisco, entrate in calo

ContiNel periodo gennaio-novembre 2013 le entrate tributarie presentano una variazione negativa del 5,6%. E’ questo l’andamento degli incassi fiscali nei primi 11 mesi dell’anno. Il dato, corretto con i versamenti di autotassazione spostati nel 2013 a dicembre e aumentati per le banche, segna una crescita dell’1% come indicato dal Mef, a quota 356.590 milioni di euro. Il ministero dell’Economia definisce “l’andamento del gettito in linea con le previsioni” e spiega che in novembre i dati sono penalizzati dal cambiamento di alcune scadenze fiscali.

(Fonte Rassegna.it)

MANUALE ITALIA

 

Questa voce è stata pubblicata in Fisco Italia. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.