Il Canada a sorpresa taglia i tassi

imagesLa banca centrale canadese a sorpresa ha tagliato di 25 punti base allo 0,75% i tassi nella speranza di controbilanciare l’effetto negativo che il calo dei prezzi del petrolio sta avendo sull’economia. In un comunicato, l’istituto centrale ha spiegato che «la decisione è in risposta al recente forte calo del greggio, che sarà negativo per la crescita e l’inflazione sottostante in Canada». Fino ad oggi la Bank of Canada aveva tenuto il costo del denaro fermo all’1% dal settembre 2010.

Fonte: IlSole24Ore

Questa voce è stata pubblicata in Attualità dal mondo, World News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.