Incertezza crea recessione

Nel contesto globale si consolida il miglioramento, mentre nel quadro interno si e’ accentuata l’incertezza e cio’ rischia di prolungare la recessione”. Lo afferma il Centro studi di Confindustria nella Congiuntura flash. L’Italia, spiega l’analisi mensile, “e’ immersa nella caduta della domanda interna: i consumi inseguono, e provocano la discesa del reddito familiare; gli investimenti restano sospesi in attesa che si sciolgano i dubbi sulle prospettive; su entrambi si stringe la morsa della riduzione del credito”. Per gli esperti di viale dell’Astronomia “in assenza di una politica che indichi le priorita’ e la rotta, il rischio e’ che tutti gli attori stiano sulla difensiva e che il gioco per il Paese sia a somma negativa”.

Tags