La Yellen non sorprende i mercati. Spread oltre quota 180

downloadSeduta cauta sui mercati azionari europei, che proseguono contrastati dopo l’intervento di Janet Yellen, presidente della Federal Reserve, che ha ribadito la posizione della banca centrale americana: un rialzo dei tassi potrebbe avvenire «relativamente presto se i dati macroeconomici continueranno a mostrare progressi». Wall Street ha aperto le contrattazioni con gli indici in equilibrio mentre sul fronte macroeconomico, sono arrivati segnali confortanti sullo stato dell’economia statunitense. A ottobre i prezzi sono aumentati dello 0,4%, in linea con le attese e più dello 0,3% di settembre (+0,1% il dato core, metà rispetto al consensus). Oltre le previsioni degli analisti, invece, le richieste di sussidi settimanali di disoccupazione (-19mila a 235mila) che toccano i minimi da 43 anni, i nuovi cantieri residenziali a ottobre (+25,5%) e l’indice Philadelphia Fed, sceso a quota 7,6.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Questa voce è stata pubblicata in Attualità dal mondo, World News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.