Altro step verso unione bancaria

La Commissione europea ha presentato oggi la sua proposta per un Meccanismo unico di risoluzione delle crisi bancarie, che rappresenta un ulteriore, importante tassello verso la creazione di un’Unione bancaria. Il Meccanismo unico di risoluzione completerebbe il Meccanismo di vigilanza unico (Ssm) che sara’ operativo alla fine del 2014 e in base al quale la Bce esercitera’ una vigilanza diretta sulle banche nella zona euro e negli altri Stati membri che decidono di aderire all’Unione bancaria. Nelle intenzioni della Commissione, nel caso in cui, malgrado la vigilanza rafforzata, una banca soggetta all’Ssm dovesse trovarsi in gravi difficolta’, il Meccanismo unico di risoluzione delle crisi permetterebbe di gestire la sua crisi in modo efficiente, riducendo al minimo i costi per i contribuenti e l’economia reale.

Questa voce è stata pubblicata in World News. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.