Ocse: sì a risanamento ma…

”Il risanamento dei conti pubblici è ancora necessario nella maggior parte dei paesi dell’Ocse” ma ”i più svantaggiati devono essere protetti in modo da attenuare l’aggavarsi di tensioni sociali in un contesto di tassi di disoccupazione elevati in numerosi paesi”.

Ad affermarlo è l’Ocse nel rapporto pubblicato oggi.

Tags