Saldi e accrediti, ecco i dati con cui il fisco darà la caccia agli evasori

indexSaldo contabile a inizio e a fine anno, importo totale degli accrediti effettuati e quello degli addebiti nello stesso anno. Sono quattro le informazioni che gli operatori finanziari sono chiamati a inviare in relazione ai conti correnti sia per il 2013 che per il 2014. Naturalmente se il rapporto finanziario è stato aperto nell’anno andrà comunicato il saldo iniziale all’apertura mentre se il conto è stato chiuso andrà comunicato il saldo finale alla chiusura. I dati sul 2013 arriveranno entro il 2 marzo e quelli sul 2014 entro il 29 maggio, come stabilito dal provvedimento delle Entrate.

Fonte: IlSole24Ore

Questa voce è stata pubblicata in Fisco Italia, Italia Focus e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.