Spagna: reintegra lavoratore facoltativa

imagesIn Spagna, a seguito della riforma Rajoy, la reintegra è ora facoltativa. Il lavoratore, in caso di licenziamento illegittimo, può chiedere al giudice di rientrare nel proprio posto di lavoro. Se il giudice opta per il reintegro, tuttavia, l’impresa può decidere di non reintegrare il dipendente pagando un indennizzo, optando quindi per il solo risarcimento del danno. Il quale può raggiungere una somma massima di 33 giorni per anno di lavoro, dai 45 giorni previsti in precedenza.

Fonte: IlSole24Ore

Questa voce è stata pubblicata in Fisco dal Mondo, Mondo Focus e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.