Tasse, allarme clausole di salvaguardia: rischio aumenti

imagesEntro la fine di questo mese dovranno essere emanati due provvedimenti legislativi per sterilizzare altrettante clausole di salvaguardia per un importo complessivo di 1,4 miliardi di euro. Diversamente, dal primo ottobre scatteranno gli aumenti delle accise sui carburanti e degli acconti di novembre di Irap e Ires sulle imprese, fa sapere l’Ufficio studi della CGIA. Se la prima clausola che andrà in scadenza entro il prossimo 30 settembre è stata introdotta qualche mese fa a seguito della mancata autorizzazione da parte dell’Unione europea all’estensione del “Reverse charge” alla grande distribuzione (misura prevista con la legge di Stabilità 2015), la seconda risale addirittura all’agosto del 2013, quando a Palazzo Chigi c’era da quattro mesi Enrico Letta.

Questa voce è stata pubblicata in Fisco Italia, Italia Focus e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.