Bonus baby-sitter, via alle domande all’Inps per ricevere 600 euro al mese

imagesDalla sera di lunedì 1 febbraio è attivo il portale dell’Inps che permette alle madri lavoratrici di fare domanda per incassare il bonus da massimi 600 euro al mese, con il quale lo Stato contribuisce alle spese per asili nido e baby sitter per coloro che rinunciano al periodo di maternità facoltativo. In seguito alle novità introdotte dalla Stabilità che ha rinnovato la misura per il 2016, possono richiedere il bonus le dipendenti del settore pubblico o privato, ma anche le lavoratrici parasubordinate o libere professioniste iscritte alla gestione separata Inps.

Fonte: Repubblica

Questa voce è stata pubblicata in Fisco Italia, Italia News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.