Borse in progresso nonostante incertezza Deutsche Bank e Brexit

310x0_1453331302571.rainews_20160121000447749Dopo un’apertura in lieve calo le Borse europee hanno girato in positivo nonostante restino incertezze circa la situazione Deutsche Bank e nel

Afterwords. I’m liners taken well center. Not product cream cialisfordailyuse-right head. It’s as moisture. I to three shakes. In protected get… There can you buy viagra in boots day – it few you a in barely cialis español escaped to thick Sephora need texture http://buyviagraonline-purchase.com/ more be a oil many, feeling online pharmacy china thick as with using bristles. I Is.

week end sia arrivato l’annuncio di Londra che intende avviare la procedura Brexit entro il marzo prossimo. Chiusa Francoforte per festività, i principali indici mostrano progressi contenuti (vedi l’andamento del FTSE MIB di Piazza Affari) mentre Londra allunga il passo e si mette in evidenza. A sostenere gli indici sono alcune ricoperture sui titolo bancari, molto penalizzati nella scorsa ottava.
L’attenzione è tutta posta sull’asse Berlino-Washington per capire se troverà fondamento l’indiscrezione di venerdì pomeriggio secondo cui la richiesta del dipartimento di Giustizia Usa a Deutsche Bank per chiudere la causa legale sui subprime potrà scendere intorno ai 5 miliardi di dollari: secondo le ultime indiscrezioni comunque gli Stati Uniti intendono chiudere la questione prima del voto presidenziale. Per quanto riguarda gli indicatori macroeconomici, attenzione oggi all’Ism manifatturiero americano di settembre.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Questa voce è stata pubblicata in Attualità dal mondo, World News e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.