Milano guida ribassi. In controtendenza Londra

imgviewLe Borse europee stanno peggiorando, complice l’avvio debole di Wall Street, reduce da una settimana di rialzi. E’ in controtendenza Londra, sostenuta dall’indice macro Pmi, che testimonia che l’attività manifatturiera è migliorata ancora a settembre (l’indice è balzato a settembre a 55,4 da 53,4 di agosto). In più è scattato il conto alla rovescia per l’uscita del Paese dall’Unione europea, le cui trattative, secondo le parole della premier, Theresa May, dovrebbero iniziare nel primo trimestre del 2017. Milano accusa la performance peggiore, risentendo della virata al ribasso delle principali banche. Francoforte oggi è chiusa per festività. Ad ogni modo gli investitori seguono con attenzione l’evoluzione dei colloqui sull’asse Berlino-Washington per la sanzione a Deutsche Bank.

Fonte: Il Sole 24 Ore