Buone notizie per le esportazioni di prodotti a base di carne negli Stati Uniti

introduction_welcomeBuone notizie per le esportazioni di prodotti a base di carne negli Stati Uniti. Le Autorità americane, infatti, hanno confermato al nostro ministero della Salute che il sistema di controlli italiano è equivalente a quello statunitense. Il Fsis (Food safety and inspection service) aveva infatti deciso di sottoporre a campionamento tutte le partite di prodotti a base di carne provenienti  da stabilimenti italiani e in arrivo alle dogane statunitensi, 100% reinspection. Questa prescrizione, contemporaneamente al divieto di inserimento ex novo di stabilimenti nella lista degli impianti abilitati all’export verso gli Usa, rappresentava una misura cautelativa in attesa della conclusione del processo di valutazione del sistema dei controlli implementati nel nostro Paese.

Questa voce è stata pubblicata in Fisco Italia, Italia Focus e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.