Confcommercio vede la ripresa, anche grazie a Expo e Giubileo

imagesIl 2015 parte in salita, con un’eredità negativa di un decimo di punto in termini di crescita, ciononostante il Pil italiano potrebbe avviarsi «verso un sentiero di crescita finalmente positivo, facendo segnare un +1,1% nell’anno in corso e un +1,4% nel 2016, tornando ad attestarsi sul profilo medio registrato tra il 1996 ed il 2007». È quanto emerge dalla nota sullo scenario economico per il biennio 2015-2016 dell’ufficio studi di Confcommercio, presentata questa mattina a Cernobbio, in occasione del Forum dell’associazione dei commercianti.

Fonte: IlSole24Ore