Da aprile 2014 Irlanda elimina tassa sui voli

RyanairIl governo irlandese ha annunciato che dal 1 aprile 2014 sarà eliminata la tassa sui voli aerei. Continuerà invece ad applicarsi la tassa forfettaria di 3 euro.

L’annuncio segue all’azione legale di Aer Lingus verso il regime fiscale sul trasporto aereo smontato nel 2011 dal governo irlandese a seguito della procedura di infrazione dell’Ue.

Introdotta nel marzo 2009, l’imposta ammontava a 10 euro per i voli superiori a 300 chilometri dall’aeroporto di Dublino. Per i voli più brevi era fissata invece una tassa di soli 2 euro a passeggero.

Tale distinzione ha avuto l’effetto di imporre un’imposta molto alta sui voli transfrontalieri, che per la Commissione Ue costituivano un ostacolo alla libera prestazione dei servizi transfrontalieri .

Il diritto dell’Unione vieta agli stati membri di imporre maggiori oneri o requisiti amministrativi più severi sui servizi aerei che attraversano le frontiere all’interno dell’Europa rispetto a servizi nazionali all’interno di un singolo stato membro.

Tags