Effetto trimestrali a Piazza Affari, maglia rosa d’Europa

+++BORSA: EUROPA GIU', MILANO SOTTO MINIMI LUGLIO 2009 ++++Partenza in rialzo per le principali borse europee. Tra i mercati del Vecchio Continente resistente Francoforte, che segna un piccolo aumento dello 0,24%. Londra avanza dello 0,58%. Si muove in modesto rialzo Parigi, evidenziando un incremento dello 0,41%. Il listino milanese mostra un buon guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +1,08%, grazie alle buone trimestrali annunciate da alcune big. Buona la performance a Milano dei comparti Vendite al dettaglio (+1,84%), Telecomunicazioni (+1,31%) e Banche (+1,14%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto Chimico, che riporta una flessione di -1,03%. Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, in primo piano Leonardo, che mostra un forte aumento del 2,92%, grazie ai conti trimestrali che hanno mostrato ordini e redditività in crescita. Nel lusso, vola Yoox Net-a-Porter (+3,17%) grazie ai ricavi del primo trimestre. Tra le banche, buoni spunti su Unicredit, che mostra un ampio vantaggio dell’1,62%. Ben comprata Telecom Italia, +1,51% all’indomani della trimestrale record in termini di ricavi consolidati. Focus oggi sull’assemblea che dovrà rinnovare il CdA. I più forti ribassi, invece, si verificano su Italgas, che continua la seduta con -1,04% e Terna, con un ribasso dello 0,72% entrambi caduti sotto la lente di RBC. Gli analisti hanno abbassato il giudizio a “underperform”. Tiene, invece, Snam +0,24% in scia a ricavi e risultato netto trimestrali in aumento.

Questa voce è stata pubblicata in Attualità dal mondo, World News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.