Fabbisogno a 8,8 mld in luglio

A luglio il settore statale ha registrato un fabbisogno, in via provvisoria, di circa 8,8 miliardi, che si confronta con un avanzo di 1.998 milioni del mese di luglio 2012. Il peggioramento, informa una nota del Tesoro, riflette cambiamenti nei tempi di versamento delle imposte e il pagamento dei debiti pregressi delle Pubbliche Amministrazioni. Nei primi sette mesi dell’anno i prelievi dalla tesoreria delle risorse destinate al pagamento dei debiti pregressi ammontano a circa 4 miliardi. Inoltre, i rimborsi fiscali sono risultati di 3,15 mld superiori a quelli dello stesso periodo del 2012.

Tags