Fuga di imprese in Ticino

chiassoBen 530 aziende e oltre 900 imprenditori. Questi i numeri degli iscritti all’incontro «Benvenuta impresa nella città di Chiasso», in programma nella città elvetica giovedì 26 settembre.

Ma per motivi di spazio e di sicurezza solo 300 persone potranno partecipare. I promotori dell’incontro, organizzato per illustrare le opportunità offerte dal territorio elvetico alle imprese interessate a investire in Ticino,  avevano previsto inizialmente un tetto massimo di 150 adesioni.

Gli esclusi, ha fatto sapere il comune di Chiasso, potranno rivolgere la loro richiesta specifica all’ente regionale di sviluppo del Mendrisiotto e Basso Ceresio che valuterà come distribuire i potenziali interessati ai vari comuni della regione.

Questa voce è stata pubblicata in Paradisi fiscali. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.