Istat: retribuzioni contrattuali orarie aumentate da marzo 2014

indexL’ Istituto Nazionale di Statistica ha diffuso i dati aggiornati di fine di marzo 2015, e risulta che  i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 43,1% degli occupati dipendenti e corrispondono al 39,9% del monte retributivo osservato. Un rilevante aumento quindi se confrontato con i dati del marzo 2014

Fonte: Newsitaliane

Questa voce è stata pubblicata in Italia News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.