L’inefficienza frena la ripresa

burocrazia-semplificazioni-258Il malfunzionamento della P.A. è peggio dell’evasione fiscale. Ad ricordarlo è il coordinatore dell’ufficio studi della CGIA di Mestre, Paolo Zabeo, sottolineando che l’inefficienza della nostra macchina pubblica continua ad avere “un impatto molto negativo sull’economia del Paese, frenandone la ripresa”.  Secondo i dati dell’associazione mestrina, i debiti della PA nei confronti dei fornitori ammontano a 70 miliardi di euro al lordo della quota ceduta dai creditori in pro-soluto alle banche.

Fonte: Teleborsa

Questa voce è stata pubblicata in Italia News. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.