Ue – Accordo per unione bancaria

ueI dettagli del compromesso, che deve ancora ottenere il via libera da tutto il Parlamento europeo e dall’Ecofin,prevedono un fondo di 55 miliardi di euro costituito da contributi delle banche che verrà costituito nell’arco di otto anni, anziché 10 come originariamente previsto. Inoltre il 40% del fondo sarà condiviso tra i paesi sin dall’inizio fino a raggiungere il 70% dopo tre anni. C’è dunque una accelerazione della mutuazlizzazione dei rischi. Non è però previsto il backstop, il paracadute finanziario di cui si era parlato in un primo momento per supplire alle necessità e imprevisti, chiamando in causa anche il fondo salva-Stati Esm.

Fonte: Ilsole24Ore.it

Questa voce è stata pubblicata in World News e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.