Borse in rosso: tra tensioni internazionali e pandemia.

Borse in rossoLe borse europee mantengono il loro trand negativo dell’ultimo periodo e dopo un avvio incerto per l’escalation della tensione tra Usa e Cina. La Cina ha reso noto che gli Stati Uniti hanno ordinato la chiusura del consolato generale di Houston, Texas. Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin, in conferenza stampa a Pechino, ha detto che la richiesta di Washington segna “una provocazione politica unilaterale lanciata dagli Stati Uniti”. Sullo sfondo di questa tensione, gli investitori tengono sotto controllo l’andamento della pandemia, che preoccupa soprattutto gli Stati Uniti. Per la prima volta da giugno, negli Usa i decessi giornalieri superano i 1000 e sale contemporaneamente l’attesa per il pacchetto di aiuti che il Parlamento si prepara a varare.
In risposta alla decisione degli Stati Uniti, Pechino ha ordinato al chiusura del consolato americano di Chengdu, nel Sud-Ovest del Paese.

 

Siti di riferimento: La stampa – il sole 24 ore

Questa voce è stata pubblicata in Attualità dal mondo, Mondo Focus. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.