Ocse, Cina firma convenzione

La Cina ha firmato la convenzione sulla reciproca assistenza in materia fiscale. Lo rende noto l’Ocse che ha sviluppato tale convenzione insieme al Consiglio d’Europa, perfezionando lo strumento nato per combattere l’evasione fiscale a livello internazionale.

Tutti i paesi del G20 hanno così assolto l’impegno assunto a Cannes di siglare la convenzione per lo scambio di informazioni in linea con il nuovo ambiente fiscale globale, sottolinea la nota.

Questa voce è stata pubblicata in Attualità dal mondo. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.